• brevi recensioni - cinema

    Paranoid Park (2007), di Gus Van Sant

    Paranoid Park e “Un equilibrio su un Mondo indeterminato” Molto Consigliato ★★★★★ 3.5/5 Spaccato di vita quotidiana del giovane Alex, appassionato di skateboard e del Paranoid Park, un luogo “occupato” da giovani skaters che ne hanno fatto la loro casa, il loto ritrovo, il loro centro per decidere cosa fare della giornata. L’avvenimento centrale avviene nella notte, con la morte accidentale di un poliziotto mentre Alex salta giù da un treno in movimento e lo allontana, spingendolo con la tavola dello skate fino a che viene travolto dal treno in avvicinamento dalla parte opposta. Con una narrazione “spezzettata” resa con flshback e le tinte di un giallo metropolitano, il film…