• Libri

    “Il vagabondo delle stelle”, Jack London

    – Recensione_ “Il Vagabondo delle stelle” Jack london Uscito nel 1915, un anno prima della scomparsa Di Jack London. Romanzo dal temia scabroso come quello del carcere e delle sue condizioni disumane. Ma anche un racconto sulla vita e della vita. – “Il vagabondo delle stelle“ Darrell Standing è un professore universitario che si ritrova, per un omicidio, detenuto del carcere di San Quentin. Ritenuto da tutti un “Incorreggibile” all’interno del carcere, viene poi condannato all’ergastolo per una presunta aggessione a un secondino e finisce nella cella d’isolamento. Il direttore del carcere, Atherton, lo considera diretto responsabile di aver nascosto della dinamite all’interno del penitenziario. Dinamite che poi si viene…

  • Libri

    “Il gigante sepolto”, di Kazuo Ishiguro

    – Il gigante sepolto Il Gigante sepolto, romanzo intenso e a volte poco decifrabile, misterioso. La storia è raccontata durante un periodo che vede re Artù morto e le generazioni di Sassoni e Britanni vivere insieme. I paesaggi che i due protagonisti – Axl e la moglie Beatrice – vedono sono piovosi; sotto la pioggia e la diffidenza i villaggi e gli abitanti che incontrano. Il grande amore tra i due protagonisti è minato dalla presenza della “nebbia” che fa sprofondare tutti nell’amnesia. Attraverso il loro amore decidono di andare a trovare il loro figlio che si trova in un villaggio non lontano. E si imbattono in un guerriero, in…

  • Libri

    Jaroslav Kalfar, Il cosmonauta

    – il cosmonauta, un monologo . Un monologo esistenziale a bordo di una navicella spaziale diretta verso Venere. Di tanto in tanto un sottofondo di una Praga quasi palpabile.  Con i suoi borghi vecchi, i ponti, i mercati nelle piccole piazze. Un protagonista, Jakub Prochazka, che è solo in superficie uno scienziato. Un protagonista legato alla logica della scienza e al suo impero per poi esibirsi in discorsi interiori esistenziali, innamorarsi di un alieno, rientrare a Terra per rimanerci come uomo pieno del suo passato. E dell’amore per la donna che ha dovuto lasciare a terra mentre lui si lanciava velocissimo nello spazio siderale. Il Cosmonauta è un romanzo prodigioso.